Anna Russo - bio
   
  Home di Anna Russo libri
  bio
  Contatti
  english bio
Anna Russo esordisce in Italia come autrice vincendo il premio letterario per opere inedite di viaggio “The next generation”. Vive per dodici anni nel sud della Francia dove entra in contatto con i gitani delle grandi famiglie Reyes e Baliardo, da queste collaborazioni nascono due testi importanti “Gitani si nasce e si diventa” ed “El cante flamenco”, che vengono appoggiati dall’ ambasciata spagnola in Italia e dal relativo istituto Cervantes di cultura.
L’incontro con la casa editrice Salanigenera il testo divertente “La bambina Babilonia” che riscuote il successo del pubblico e numerosi premi, ma un nuovo filone è pronto ad aprirsi.
Grazie a questo successo nasce il sodalizio con Einaudi r.cheallarga gli orizzonti letterari dell’autore verso nuove astrazioni poetiche. Contemporaneamente nascono “Pao alla conquista del mondo” ed il bellissimo romanzo epistolare “Caro Hamid, fratello lontano”, una svolta decisiva nello stile e nelle tematiche dell’autrice. Il Baffo del Dittatore edito da Mursia entra nel catalogo della Letteratura Italiana e nelle scuole medie italiane come compendio didattico. Sempre nel 2010 esce con Alacran editore Chuang Tse e il primo imperatore. 

Caro Hamid, fratello lontano vince il premio internazionale del Campidoglio Gay-Taché ed.’10. 
La Bambina Babilonia è stato segnalato al prestigioso Premio Internazionale Cento edizione ’05. Ha vinto il premio internazionale Gaj-Tachè ed. ’07.  E’ stato scelto come uno dei venti migliori testi editi in Italia per bambini selezionati alla fiera del libro di Torino edizione ’06.
 
Pao alla conquista del mondo

 

Pubblicazioni
 
Chuang Tse e il primo imperatore(Alacran)         '10         
Il baffo del dittatore (Mursia)                                    ‘10
Pao alla conquista del mondo (Patakis-Grecia) ’09
Ibrahim, il bambino del campo(Fatatrac)              ’08    
Caro Hamid, fratello lontano (Einaudi)                  ‘07
Pao alla conquista del mondo (Einaudi)               ‘06
La Bambina Babilonia (Salani)                                ‘05
El Cante flamenco (N.Equilibri)                              ‘04
 Gitani si nasce e si diventa (N.Equilibri)             ‘04
La zanzara (Courmayeur)                                        ‘02
Ladri di tempo (Courmayeur)                                 ‘02
 


(Pao conquerer the world) è stato scelto come uno dei venti migliori testi editi in Italia selezionati alla prestigiosa fiera del libro di Torino edizione ‘07.

Caro Hamid, fratello lontano
è stato segnalato al premio internazionale UNICEF-ONGARI ed. ’07, e presentato fuori concorso quale opera letteraria  al festival del cinema di Roma.
El Cante Flamenco è stato promosso e appoggiato dall’istituto Cervantes in Italia, nonché dall’ambasciata di Spagna.
 
Gitani si nasce e si diventa… ha vinto il premio “the next Generation” ed. ’04.
 
Ladri di tempo e La zanzara finalisti premio Courmayeur ’02.
 

 

   

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=